Cerca
  • Berti Fabrizio

Fabrizio Berti esporrà in occasione della grande mostra “Biennale Milano” presso lo Spazio Tadini


È imminente l’apertura ufficiale della Biennale Milano, che verrà inaugurata con un esclusivo vernissage in data sabato 5 settembre 2015 alle ore 18.30 all’interno dello

Spazio Tadini a Milano, in via Niccolò Jommelli 24, con la presentazione del noto critico Vittorio Sgarbi. L’esposizione, di risonanza internazionale, è organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes e raduna un selezionato gruppo di esponenti del panorama artistico contemporaneo. Tra essi si inserisce anche l’artista Fabrizio Berti, con le sue opere pittoriche di profondo impatto scenico.

Nell’individuarne le caratteristiche distintive della pittura è stato evidenziato: “Berti analizza, attraverso le rappresentazioni figurative la personificazione dell’arte, che trova la forma espressiva ideale nel soggetto umano, che acquista posizione di centralità. Mentre, il paesaggio circostante e il contesto d’ambientazione, che fungono da cornice di contorno, sono utilizzati come strumenti per amplificare ed accentuare ulteriormente tale proiezione d’immagine, aumentandone il valore intrinseco, nella sua essenza sostanziale”.

E ancora viene spiegato: “Berti è artefice di una pittura, che sprigiona un senso di spiritualità. Una pittura sussurrata, sottovoce, che trasporta un sentimento, che

assomiglia a un emozionato rispetto. Una pittura, che riesce a scendere e a calarsi nel profondo della sfera interiore, risvegliando antiche sensazioni, che credevamo perdute, ma che grazie all’abilità del suo pennello e alla spiccata sensibilità che lo guida, possiamo recuperare ed essere pervasi da una commistione di sentimenti positivi e di sorprendenti e piacevoli percezioni emotive”.

0 visualizzazioni

2020 © Fabrizio Berti