Berti Fabrizio Berti Fabrizio

Mostre internazionali a Venezia

Il Maestro Berti ha effettuato due mostre internazionali a Venezia.

Mostre a Shangai e Dallas

L'asrtista Fabrizio Berti ha in preparazione due mostre a Shangai e Dallas.

Collezione "In Chartis" del Comune di Bevagna

Sue opere sono nella collezione "In Chartis" del Comune di Bevagna che contempla opere di Pomodoro, Lewitt, Ceccobelli, Dorazio, su carta bambagina creata a mano dal Mastro Francesco.

Confessioni - Antonio Piccioni ha scritto di lui

Conosco Fabrizio fin dal suo arrivo a Tarquinia. I quadri da lui amorevolmente dedicati alla città (donne alla fonte, il Municipio, il Torrione di Castello, l’inedito San Pancrazio notturno) ed al suo territorio (i tori silenti, le Saline, la colta citazi

Paolo Levi ha scritto di lui

E’ pittore della natura ed ha uno spitito antico. Fabrizio Berti non ha bisogno di dipingere all’esterno, la sua campagna, il suo mondo contadino sono ricordi poetici interiori...

Mostre

Caput Mundi Arte - Ars Aeterna
24-27 Giugno 2016 - Roma

Arte Salerno 2016 - Premio internazionale di Arte Contemporanea
Dal 2 al 5 Giugno 2016

Biennale Milano International Art Meeting
Presentata dal Prof. Vittorio Sgarbi - Dal 5 settembre al 1° ottobre 2015

SPOLETO ARTE
A cura di Vittorio Sgarbi - Dal 27 giugno al 27 agosto 2015

Mostra Personale "Profumo di Colore"
Dall'11 al 31 ottobre 2014 - Germania

"Spoleto Arte incontra Venezia" - Venezia
A cura di Vittorio Sgarbi - Dal 27 settembre al 24 ottobre 2014

"Effige" - Mostra personale a Tarquinia
Dal 9 al 15 agosto 2014

BABILONIA - Mostra collettiva di arte contemporanea
Dal 24 novembre al 22 dicembre 2013 presso la galleria HORTI LAMIANI BETTIVO' Via Giolitti 163, ROMA

Tarquinia "Divino Etrusco"
2, 3, 4 agosto 2013 (Palazzo Bruschi)

Tarquinia "Ara della Regina"
1 agosto 2013

Astrattismo e figurativismo II° edizione
Accademia di Romania dal 23 al 30 luglio 2013 - Roma

"Mostra itineraria"
Tarquinia - Luglio/agosto 2013

Le strade della fede nell'Europa di oggi
Dal 25 giugno al 25 agosto 2013 - Tarquinia

"Comete Stelle" - Mostra collettiva
Bevagna Santa Maria Laurentia. Mostra collettiva. Inaugurazione 31 maggio 2013

Selezione Triennale a Roma
II° edizione - Trittico Art Museum - Dal 3 al 14 febbraio 2013

Mostra personale presso il museo di Bevagna (PG) dal 10 al 26 agosto.

Mostra a Firenze
Inaugurazione 1 giugno 2012 alle 17. Dal 1 al 15 giugno 2012 - Presso la galleria Simboli Art Gallery di Firenze.

Mostra a Varese
Art Hotel di Varese antica Villa settecentesca a pochi passi dal centro della città

Esposizione a Spoleto
Ospedale di Spoleto San Matteo degli Infermi. Progetto “ARTE IN TERAPIA E TERAPIA NELL’ARTE”.

“In Chartis mevaniae” 2011-2012 - Perugia
“Il Nodo che congiuunge, il Nodo che imprigiona, quello che slega le navi e fa solcare mari..."

Mostra ufficiale del Carnevale di Venezia 2012: dall’11 al 28 Febbraio 2012
“La fine del mondo tra Apocalisse e Apocatastàsi, gli artisti? I nuovi profeti”

“In Chartis mevaniae” Museo Civico di Bevagna (PG)
Inaugurazione 30 dicembre 2011 e si protrarra’ fino al 29 gennaio 2012

“Poesia di colore” 16/23 dicembre 2011 Sala Mostre
Con il patrocinio del Comune di Rieti. A cura del Prof. Alberto D’Atanasio docente di storia dell’arte e semiologia dei linguaggi non verbali. Sarà presente il Prof. Gianni Turina Presidente del Consiglio.

Expo Spoleto Festival Art
23 settembre 2011 - Expo Spoleto Festival Art - Chiostro di San Niccolo'- proseguo della manifestazione in location istituzionale nella Città di Bruxelles

"SAPORE ANTICO"
dal 04 al 18 Agosto 2011 Porto Ercole "Forte Stella" con il Patrocinio del Comune di Monte Argentario

16/25 Aprile 2011
Personale "Umiltà" Chiesa di San Rocco Orvieto

Aprile-Maggio 2011
Art Hotel -Varese

29 luglio 10 agosto 2010
Personale "Sogni" - Comune di Morcote Svizzera

20-21 maggio 2010
collettiva arcaisti in tour Camera di Commercio Bari

10-20 Aprile 2010 Collettiva
Arcaisti in tour c/o Galleria Giò Art Torino

Marzo/Aprile 2010
Art Hotel - Varese

28 dicembre 2009-06 gennaio 2010
collettiva arcaisti in tout Palazzo degli studi Lanciano

03-25 Ottobre 2009
Collettiva Arcaisti in tour Reggia di Caserta

8-15 agosto 2009
Personale "Suggestioni" Sala Grande Biblioteca comunale Tarquinia

27 Giugno - 03 Luglio 2009
Personale "Rimembranze" Rieti Sala Comunale

Febbraio / Marzo 2009
Varese Art Hotel.

Tutte le domeniche ore 11-12
SKY canale 927

Dicembre 2008 / Gennaio 2009
Tarquinia Old Station Pub.

15-24 Novembre 2008
S.M. in Castello - Collettiva Artisti Arcaisti.

8-13 agosto 2008
Personale "Luce ed emozioni" San Pancrazio Tarquinia

Confessioni - Antonio Piccioni ha scritto di lui

07/04/2011

 

“(…) Siamo fatti anche noi della materia
di cui sono fatti i sogni;
e nello spazio e nel tempo d’un sogno
è racchiusa la   nostra breve vita”.

William Shakespeare

LUCE ED EMOZIONI … VISIONI TRA SOGNO E REALTÀ

Confessioni, intime ed ammirate intorno all’opera del pittore Fabrizio Berti.

 

Conosco Fabrizio fin dal suo arrivo a Tarquinia. I quadri da lui amorevolmente dedicati alla città (donne alla fonte, il Municipio, il Torrione di Castello, l’inedito San Pancrazio notturno) ed al suo territorio (i tori silenti, le Saline, la colta citazione delle spigolatrici, la strada assolata che conduce attraverso spazi  illimitati all’ametista del cielo) insieme a tante altre non espressamente ricordate ma ben visibili nella mostra, sono opere in straordinaria sintonia con il genius loci cornetano. Si materializzano così con “Luce ed Emozioni” raffinati ed impalpabili contenuti pittorici, che rimandano, inevitabilmente, alle indimenticabili “rimembranze poetiche di Vincenzo Cardarelli: “ …Qui tutto è fermo / incantato nel mio ricordo anche il vento…”. Ancora più esplicitamente : “Distesa estate/ stagione dei densi climi/ dei grandi mattini dell’alba senza rumore…”

Che dire ancora? Si, qualcosa ancora! La vita di Fabrizio è come un lungo viaggio che lo porta, ad esempio, a Civita di Bagnoregio. La città di San Bonaventura, sesto padre generalizio, conservatore e salvatore dell’Ordine Francescano, è un’occasione puntuale per dipingere un quadro dalle assolute e rarefatte valenze metafisiche. Altri percorsi sono segnati con pitture, ancora e sempre avvolgenti notazioni della sottile finezza propria dei ricordi.

“Luce ed Emozioni” affioranti dalla bidimensionalità del quadro appaiono di volta in volta nei ricordi di Provenza, di Spagna, Sicilia e Venezia. È Cardarelli che ancora ricorda “… ci si risveglia come in un acquario…”.

In queste testimonianze di Fabrizio c’è la nostalgia del tempo passato che tuttavia ritorna nell’eterno presente della letteratura artistica. Affiorano vivi i ricordi varesini, quei paesaggi e rarefatte atmosfere nordiche come in un sogno. “Ora passa e declina, /in questo autunno che incede/ con lentezza indicibile/ il miglior tempo della nostra vita/ e lungamente ci dice addio…”.Ed allora appare enigmatica la violinista velata e subito tornano altri “… ricordi, queste ombre troppo lunghe / del nostro breve corpo…”.

Fabrizio, da molto tempo, con la scultura indaga e verifica quella manualità “artigiana” non totalmente appartenente al segno pittorico. Dal Cristo varesino, oggi si è arrivati a fulminee, convincenti “incursioni”, nel campo di una plastica ben modellata.

Appaiono forme che appartengono ad un linguaggio più propriamente espressionista, rivelano i diversi stati dell’animo e, dunque, ancora delle emozioni. La realtà trascende, l’anima di Fabrizio si svela librando come un’araba fenice, in nuovi percorsi di vita oltre il corpo e lo spirito.

Arch. Antonio Piccioni 



 

Copyright 2010-2019 Fabrizio Berti
Via Giordano Bruno, 21 - 01016 Tarquinia (VT)
Tel. 335.54.77.717
Informazioni sulla Privacy e Cookie Policy
P.IVA 01708970122